La cultura ci salverà: il sodalizio tra Leonardo3 Museum e ABN Onlus

A dicembre, i piccoli pazienti della Clinica De Marchi scoprono le invenzioni di Leonardo da Vinci grazie alla collaborazione fra ABN Onlus e Leonardo3 Museum

Le malattie croniche, che siano presenti dalla nascita o che sopraggiungano in età pediatrica causano un grande turbamento sia nella quotidianità del bambino, che nella normale routine familiare, in quanto sono necessari interventi continuativi per mantenere il soggetto in buone condizioni di salute.

Proprio perché i bambini con una patologia cronica si trovano a vivere una condizione che li pone ad avere bisogni assistenziali speciali e continui, è necessario permettere loro di svolgere una vita il più possibile normale, per prevenire, a lungo termine, delle conseguenze psicosociali negative e dannose per il benessere dell’individuo.

In questi casi gli psicologi consigliano di non ‘mettere da parte’ la malattia, anzi è fondamentale saper comunicare al bambino che il suo mondo è un luogo sicuro e amico e che può essere anche divertente ed entusiasmante, quanto quello dei suoi coetanei.

Per questo motivo, per i bambini in età pediatrica, anche un momento ludico e ricreativo come la visita ad un museo, può davvero fare la differenza e regalare momenti di normalità e di sorrisi che spesso sono un’eccezione e non la regola. 

Da questa consapevolezza è nato il sodalizio tra ABN Onlus – Associazione del Bambino Nefropatico – e Leonardo3 Museum.

«Leonardo da Vinci non ha mai perso quella curiosità tutta infantile nel farsi continuamente domande sul mondo intorno a lui; un bambino che smette di essere stimolato è destinato a perdere troppo presto la scintilla della curiosità. ABN Onlus non solo sostiene e accompagna bambini e famiglie durante le cure ma si preoccupa di assicurare ai giovani pazienti un’infanzia felice, serena e completa, con effetti positivi sull’autostima, per diventare individui attivi e capaci di contribuire, un domani, allo sviluppo della società.» – Giovanni Montini, Direttore del Reparto di Nefrologia Pediatrica dell’Ospedale Policlinico di Milano

Per tutto il mese di dicembre, i bambini con malattie croniche in cura presso l’Unità Operativa Complessa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico e le loro famiglie potranno visitare gratuitamente il Leonardo3 Museum di Milano, una mostra unica che consente di scoprire il vero Leonardo da Vinci, artista e inventore, grazie a riproduzioni inedite delle sue macchine e restauri dei suoi dipinti.

«Siamo felici di accogliere bambini e famiglie che insieme a ABN Onlus, un’importante realtà milanese che da anni si occupa di sostenere i piccoli ospiti che soffrono di malattie croniche o malformazioni dei reni: al museo Leonardo3 tutti potranno immergersi nel mondo di Leonardo da Vinci e vivere momenti di spensieratezza, come ogni bambino dovrebbe.» – Massimiliano Lisa, Direttore Leonardo3 Museum

Leonardo3 si pone come modello museale di edutainment offrendo occasioni di arricchimento culturale e personale, oltre che di condivisione di momenti speciali con tutta la famiglia.


Nata a Milano nel 2013, l’esposizione restituisce al pubblico i risultati di un progetto di ricerca che coniuga lo studio dei manoscritti, la ricostruzione fisica delle macchine e l’innovazione tecnologica al servizio della cultura.


Tutto questo, unito all’approccio didattico e all’utilizzo di tecnologie multimediali e interattive, rende il museo particolarmente adatto e apprezzato soprattutto dai più piccoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *